© Amnesty International
© Amnesty International

Lugano, 21 febbraio 2017 Amnesty Apéro – a tu per tu con i diritti umani

Amnesty Apéro, un momento di scambio e incontro aperto a tutte le persone curiose e desiderose di informarsi e incontrarsi, propone un percorso alla scoperta delle diverse sfaccettature dei diritti umani, per capire che ognuno di noi, nel suo piccolo, può agire concretamente per difenderli e diffonderli.

 Dal 21 febbraio Amnesty International invita, una volta al mese, a parlare di diritti umani in occasione di un Amnesty Apéro. Un appuntamento con i diritti umani, incontri con persone che hanno scelto di impegnarsi quotidianamente per difendere i diritti fondamentali di tutti – uomini, donne, bambini – senza distinzione di fede religiosa, visione politica, colore della pelle o provenienza. L’aperitivo diventa così l’occasione per approfondire temi importanti, che toccano la vita di molti cittadini, in un ambiente rilassato e informale. Un piccolo passo per avvicinarsi ad Amnesty International, conoscerla e capire come ognuno possa, con semplicità, dare il proprio contributo alla difesa dei diritti umani nel mondo.

Primo appuntamento martedì 21 febbraio 2017 con Amnesty International mi ha salvato la vita. L’avvocato e difensore dei diritti umani algerino Rachid Mesli racconterà il suo percorso da informatore dell’organizzazione a prigioniero di coscienza, sostenuto da Amnesty International quando fu falsamente accusato di “incoraggiamento del terrorismo”. Nel 2015 Amnesty è intervenuta nuovamente per impedire che venisse estradato in Algeria, dove rischia la tortura.  (per maggiori informazioni vedi scheda allegata)

Storie individuali, testimonianze universali, diritti di una persone e di tutta l’umanità. Dalla testimonianza di una vittima di persecuzioni e tortura, alle storie di persone vittime di razzismo, passando per chi fa uso delle più moderne tecnologie per aiutare le vittime di persecuzioni.

Amnesty Apéro, un momento di scambio e incontro aperto a tutte le persone curiose e desiderose di informarsi e incontrarsi, propone un percorso alla scoperta dei diritti umani, per capire che ognuno di noi, può difenderli e diffonderli.

Le date da segnare sono

21 marzo, 11 aprile, 9 maggio, 6 giugno

Tutti gli incontri-aperitivi hanno luogo allo Spazio 1929, Via Ciseri 3, Lugano a partire dalle 19:00.

Calendario scaricabile su questa pagina.