Amnesty Svizzera Rapporto d’attività 2018

Il 2018 è stato segnato da un aumento dell’intolleranza e della retorica dell’odio. Le persone rifugiate e migranti sono state respinte e gli atti di solidarietà nei loro confronti sono stati criminalizzati. La Svizzera non sfugge a questa tendenza: anche da noi persone che avevano offerto un tetto a chi si era visto respingere la propria domanda di asilo sono state condannate a pagare una multa.
 
Grazie per la tua donazione

Il tuo impegno è la nostra forza. Grazie per la tua donazione