© Amnesty International
© Amnesty International

Europa Dura condanna per gli attentati di Bruxelles

22 marzo 2016

Amnesty International ha espresso la più dura condanna per gli attacchi del 22 marzo 2016 a Bruxelles, che hanno mostrato un atroce disprezzo per la vita umana.

"Attaccare di proposito i civili è e sarà sempre un'azione ingiustificabile. I nostri pensieri vanno alle vittime degli attacchi e ai loro familiari" - hanno dichiarato Philippe Hensmans, direttore generale di Amnesty International Belgio sezione francofona e Han Verleyen, direttrice ad interim di Amnesty International Belgio sezione fiamminga.

Amnesty International chiede alle autorità belghe di svolgere indagini rapide e approfondite con l'obiettivo di assicurare alla giustizia i responsabili degli attacchi di Bruxelles.